Iscrivetevi alla nostra NEWSLETTER 

per essere sempre informati

sulle nostre attività.

Corso O.S.S

Intorno alla definizione del set di mansioni che l’operatore socio sanitario è chiamato a svolgere si gioca anche la partita della determinazione  del ruolo di una figura professionale specifica a cui vengono delegate una serie di prestazioni di tipo assistenziale e sanitario. Emerge infatti un terreno di lavoro assai variegato in cui l’assistente svolge una pluralità di compiti, che vanno da mansioni assistenziali a prestazioni di carattere prevalentemente sociale fino a funzioni di carattere sanitario. La priorità è data all’assistenza nei riguardi della persona da accudire, ma le attività complementari svolte dall’operatore socio sanitario sono direttamente riconducibili al contesto sanitario complesso di riferimento. L’operatore socio sanitario, dunque, opera su più fronti:

Assistenza diretta e aiuto domestico. L’O.S.S. è tenuto a:

  • assistere la persona, in particolare non autosufficiente o allettata, nelle attività quotidiane e di igiene personale;
  • realizzare attività semplici di supporto diagnostico e terapeutico;
  • collaborare ad attività finalizzate al mantenimento delle capacità psicofisiche residue, alla rieducazione, alla riattivazione e al recupero funzionale;
  • realizzare attività di animazione e socializzazione di singoli e gruppi;
  • coadiuvare il personale sanitario e sociale nell’assistenza al malato anche terminale;
  • aiutare la gestione dell’utente nel suo ambito di vita;
  • curare la pulizia e l’igiene ambientale;

Intervento igienico sanitario e di carattere sociale. L’O.S.S. è tenuto a:

  • osservare e collaborare alla rilevazione dei bisogni e delle condizioni di rischio-danno dell’utente;
  • collaborare all’attuazione degli interventi assistenziali;
  • valutare gli interventi più appropriati da proporre;
  • collaborare all’attuazione dei sistemi di verifica degli interventi
  • mettere in atto relazioni-comunicazioni di aiuto con l’utente e la famiglia per l’integrazione sociale e il mantenimento e recupero dell’identità personale.

Supporto gestionale, organizzativo e formativo. L’O.S.S. è tenuto a:

  • utilizzare strumenti informativi per la registrazione di quanto rilevato;
  • collaborare alla verifica della qualità del servizio;
  • collaborare alla realizzazione di attività semplici.

L’oss supporta le persone nel soddisfare i bisogni primari, sia in contesti sociali che sanitari, favorendo il loro benessere e la loro autonomia. Le attività dell’operatore socio sanitario sono rivolte, dunque,  alla persona ed al suo ambiente di vita:

  • Assiste ed aiuta nelle attività quotidiane di igiene personale.
  • Assiste ed aiuta nelle attività di governo della casa.
  • Supporta nell’organizzazione della vita quotidiana.
  • Realizza attività semplici di aiuto alle attività infermieristiche e tecnico-sanitarie.
  • Ascolta, osserva e comunica con la persona e la sua famiglia.
  • Lavora con il personale sanitario e sociale, contribuendo alla realizzazione del progetto assistenziale rivolto alla persona.
  • Collabora nella rilevazione dei bisogni e delle condizioni che possono danneggiare ulteriormente la persona in difficoltà.

Il lavoro dell’operatore socio sanitario è rivolto a persone che vivono in condizioni di disagio sociale o malattia: anziani con problemi sociali e sanitari – famiglie – bambini – ragazzi problematici – persone disabili – adulti in difficoltà o con problemi psichiatrici – degenti in ospedale. L’Operatore socio sanitario OSS collabora sia con altri OSS che con operatori di differente professionalità: medici, infermieri, assistenti sociali, educatori, fisioterapisti con le famiglie degli assistiti e ancora con associazioni di volontariato. L’operatore socio sanitario OSS svolge la propria attività nel settore sanitario ed in quello sociale; può quindi operare presso: ospedali, comunità alloggio e residenze per anziani ( RSA RA RAF RAB RISS etc.. ) in centri diurni e a domicilio del paziente.

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Serena De Luca - Carsoli (AQ)